Quante persone ci sono malauguratamente così!!—-ATTRICE di Rosi Marchese

ATTRICE di Rosi Marchese

Piangi e non ti credo
stavo bene e non ti vedevo
poi ti sento recitare
come da copione
di sceneggiatura drammatica

Ti sento
una volta, poi due
vorrei fidarmi e
quando il telefono chiudi,
ritorno a ripensare
quello che del passato
vorrei davvero cancellare

Cattiva mi dico
perchè non credere
a chi è pentito?
ma la realtà ancora vince
la tua distanza mi convince
che il tuo pianto finto
è solo la recita
di una bravissima attrice

La persona onesta non si regge sulla menzogna, le sue gambe sono forti, le sue spalle robuste. La persona disonesta si regge su gambe tremolati e passi incerti, la sua andatura è claudicante.Mia nonna mi diceva sempre: non temere mai il lupo che ti dice le cose in faccia. Preoccupati delle finte pecore che ti sorridono, e alle spalle ti feriscono.Ricorda che i furbi sono come i falsi d’autore; il buon intenditore sa fare la distinzione e darà valore sempre e soltanto all’originale.

 

 

 

Una splendida poesia sull’amicizia —–Un vero amico—Ada Roggio

 

 

Un vero amico riconosce i propri errori,
e chiede scusa.
Un vero amico non ti abbandona mai.
Un vero amico ti chiede come stai.
Un vero amico non ti tradisce.
Un vero amico non ti ferisce.
Un vero amico non ti fa penare.
Un vero amico non ti fa del male.
Un vero amico apre il suo cuore divide con te gioia e dolore.
La sua lacrima la divide a metà, condivide con te la sua onestà.

Ada Roggio

L’amore Dona e si dona >@< Donarsi di Rosi Marchese

 

E Donero’ l’anima mia
come si dona un fiore
nei giorni non di anniversari
per far regali

Senza calcoli o fini
senza guardare
chi sei e cosa hai fatto
basteranno poche parole
azioni con rispetto

Affetto,lealta’,sincerita
il mio altruismo ,volera’
senza badare ad altezze
anche se rischiassi
un giorno di cadere

Ti donerò il cuore
quello che avrai
fatto battermi, in petto
per quel briciolo
di amore e rispetto

Donero’ quel che posso
anche se alla fine
ferita restassi
non mi pentiro’perchè
amare è donarsi

L’amore è…

L’amore è l’essere che dona e si dona, che si arricchisce solo donando e per donare sempre di più.Infatti è il vero amore quello che si dona agli altri in maniera disinteressata. Solo donandolo si può avere e non delude mai.L’amore dona, non chiede. Non è orgoglioso, ma perdona. Non scappa, rimane. Soffre in silenzio, piange di nascosto e ti abbraccia stretto stretto.

 

Sai dirmi se sogni pure te? @ Sogni ….di Rosi Marchese


SOGNI di

Rosi Marchese

Rimangono appesi
a fili di speranza
desideri attesi,sospesi
oscillando.

Promesse vaneggianti
fiduciosi li aspettiamo,
vagabondi si muovono
nell’infinito spazio,
riposo non trovano

Luogo ignoto
attraccano dove
il caso vuole,
barche senza remi
stremando qualche d’uno
salvezza avra’ trovato

Annaspano
su onde di fantasie
nuotano con noi a galla
altri annegano
A cercarli e dove trovarli?
sono barboni ,
senza tetto e dimore.

AL MIRACOLO
faranno gridare
sembrando ,favole
di fate e cavalieri.

Veloci cavalcano
scendendo da cavallo
a piedi restiamo
i nostri sogni composti
da desideri e speranze
mai di sognare
ci abbandoneranno

 

Lasciamo volare i sogni. Loro sanno come usare le ali.Sogni e desideri non si sopprimono.I sogni non hanno limiti, e con la fantasia si arriva a tutto. Non privartene, è un buon antidoto contro le amarezze della vita.Mai potranno essere distrutti, comprati, né tanto meno rubati perché non sono obbligati a seguire nessuna regola, se non quella di tenersi a debita distanza dalla realtà. Fino a quando uno dei due non si avveri.

NEI CASSETTI SEGRETI di Rosi Marchese–@– Osserviamo due anziani mano nella mano —

NEI CASSETTI SEGRETI di Rosi Marchese

Ricordi sbiaditi impressi 
a farci compagnia 
nei nostalgici momenti,
oscillanti ,labili della vita ,
nei cassetti segreti chiusi 
i ricordi presenti e a seguire
di oggi ,di domani e di ieri

Delusioni superate e 
gioie conquistate 
infelici e felici ricordi ,
accompagnano
la lacunosa mente che 
invecchiando
emozioni banali 
gli appaiono importanti

Ci sfiorano ,ci carezzano
le foto di quel tempo
e pensarci ,il morale a sollevarci
la spensieratezza di una lieta
fuggita e sfuggita gioventu’ 
rubata ,quasi svanita

Apri quell’album 
non lo vedranno sfogliarsi
ricordi profondi e indelebili
nell’anima dei cassetti segreti 
riguardi per ricordare
nella foto eri un bel giovine ,
ora un bell’anziano.

Lo specchio lo ricorda 
le rughe quando ti rifletti
il tempo non condona
e dell’orologio appeso al muro
le lancette ,girano ancora

Anche se ti fermassi 
impietoso rammarico rimane
l’aver sprecato blaterando i giorni 
nel tempo fuggito correndo 
freneticamente come inseguito
e non aver vissuto appieno
quel che ora sfuggito
piu’ non viene

Diciamo che nulla dura per sempre, poi capita che incrociamo due anziani  per strada, mano nella mano,  Osservandoli, commuovendoci, abbiamo l’opportunità di aprire gli occhi e accettare che se nulla dura è solo perché siamo noi per primi a definire la distanza tra il possibile e l’irraggiungibile, i confini tra noi e gli altri, il criterio secondo il quale qualcosa esiste o no. Pensiamo troppo alla fine, loro invece forse alla fine non ci hanno mai pensato, né ci penseranno.La vita è una, purtroppo, abbiamo poche possibilità per viverla molto, o in eterno come si spera. Dobbiamo rigorosamente viverla al meglio, esageratamente viverla alla grande. Niente rimpianti, niente ripensamenti, niente sconfitte, ma solo vittorie, che possiamo ottenere solo guardando nel profondo di noi stessi  Eppure credimi il tutto è racchiuso in unica parola “vivere” sempre, bene o male, felici o contenti, ma sempre vivere la vita al pieno di tutte le nostre forze ..L’amore di noi  anziani è percorrere insieme, lentamente, lo stesso cammino…..

(Ammiamola con tutto il cuore ,lei ci da da da vivere ) @ CAMPAGNOLA di Rosi Marchese

CAMPAGNOLA di Rosi Marchese

Sposero’ la mia terra
preziosa piu di gioielli
profumata dopo la pioggia
di vita donata ,dal santo creato.

Respiro a pieni polmoni
rinasco nella natura sana
zappando e concimando
nella mano stringo la zolla
che puo’ saziarmi.

D’erba spontanea e coltivata
con fatica dell’uomo
acqua sorgente e piovana,
annaffiata attinge e si nutre
ad ogni stagione,generosa ,altruista ,
contenta regala.

Soddisfatta la guardo
come a un bimbo
crescere dal niente e
donare tanto,
alberi da frutto ,
verdure e primizie
gustose,genuine ,
la natura dona clemente

Campagnola io forse nata
vivo bene e felice in campagna
da vera contadinella ,
la mia terra ringrazio…

Mai potrai smettere di amare la tua terra con
cui hai condiviso la vita.Guarda oltre l’orizzonte si rispecchia
un mondo pieno di colori,
ma se perdi l’attimo, nulla ti sarà concesso.

(La Terra fornisce abbastanza risorse per soddisfare i bisogni di ogni uomo, ma non l’avidità di ogni uomo.)
(Gandhi

INFELICI di Rosi [email protected]@@ Uomini che rendono infelici chi gli sta accanto …

INFELICI di Rosi Marchese

Non mi basero’
sul tempo perchè passato
e io avrei dimenticato,
ogni fuoco divenne cenere
e gli animi placando,
come d’abitudine poi essi,
lo riaccenderanno

Non tollerero’ questi rapporti
che caratterialmente
vorrebbero cambiare gli altri 
come se essi poi 
fossero santi ,
non comprendono 
che accettarsi è 
rispettosamente amarsi.

Non mi fidero’ di chi 
per insoddisfazione
immotivato, ha calpestato
come se essi fossero,
privi di peccato.

Non cedero’ a costoro
se pure io ,non li odio
una bilancia vorrebbero
pendesse sempre 
dalla loro parte
ipocriti mascherati.

Cambiano ruolo e 
spesso copione 
come usano fare ,
nei teatri i teatranti.

Dalla loro bocca ,
esce miele 
ma nel cuore, 
hanno solo fiele,
un giorno sono dritti 
altri di traverso.

Come iniziano questi,
finiscono 
non dando senso 
alla loro vita e 
sono poveri infelici

Gli infelici valutano constantemente gli altri, criticano continuamente il loro comportamento e spesso su di loro sfogano il proprio personale malessere o fallimento.Ci sono uomini narcisisti, ossessionati, trendy, come se fossero usciti dalla pubblicità di una stilista famosa, che di solito rendono infelici chi gli sta accanto… Tutti questi uomini, sono difficili da capire,  sono costantemente senza abbastanza cervello…..

l’emozioni della musica

La musica è un’esplosione di emozioni che scaturisce un forte sentimento dentro noi. . Essa  è quel cibo giornaliero che serve a realizzare i nostri sogni che  si  sono addormentati in quei anfratti del tempo che passano e sbiancano le menti e i capelli dell’età che avanza e va .. ma lei unica ha un suo metodo infallibile per farti rivivere un ricordo, anche  se lo hai sepolto, lei lo scova e te lo riporta !!

 

Il Caos è ovunque sulla terra ….LA SOLITUDINE di Rosi Marchese

 

LA SOLITUDINE di Rosi Marchese

Potessi
cavalcare l’arcobaleno ,
e da lassu’ ,in cima
guardare e scoprire
come sei cambiata
madre terra

In questi anni over
dove tutti dichiarano
sapienza
seduta accovacciata
su una nuvola rosa
vedere che giu’ non è
piu’ perspicuo.

Mondo ladro
di corsa scappare
balzare su una stella
perchè oramai
si è tinto di violenza

Derubato dei sogni
imbrattato di nero tetro
violenze ,guerre ,tutto distrutto

Disperata in cielo
cercherei un posto,
nella madre luna
non mi trovi nessuno

Lasciar la terra
rinchiudendovisi dentro
restar a meditare beata
nella beatitudine unica,
abitante della luna.

Sara’ un bene o forse un male?
noi sempre a lamentare,
deprimente sarebbe
starsene silenti
vivere sulla luna e poi soffrire
la solitudine.

La solitudine è vista in modo negativo solo dalle persone superficiali che non riescono a dare importanza …Meglio una sana solitudine e il posto più tranquillo lontano dal caos, dove si può riflettere e liberare la mente piuttosto  che ad una falsa presenza … La prima ti dà la possibilità di avere un futuro, la seconda, ti tiene prigioniera . Il segreto nella vita per stare bene è vivere i rapporti con distacco senza troppi coinvolgimenti, perché la gente è come le ancore delle navi, è sempre pronta per salpare, andare, partire e a volte non tornare….

Dio perdona sempre+++PENTIMENTO di Rosi Marchese

<

Non c’è peccato che il Signore Iddio non perdoni. Qualcuno pensa: io non oso chiedere perdono poichè ne ho fatte tante , tante brutte, tante di quelle che non avrò mai il perdono.. No. Non è vero,lui perdona tutto se sei davvero pentito,  egli ti perdona qualunque cosa tu abbia fatto :  Tu incominci a chiedere perdono e Lui ti fa sentire quella gioia del perdono prima che tu abbia finito di  pensare a ciò che hai fatto di male … Dio è la speranza del forte, e non la scusa del vile. Noi siamo tutti impastati di debolezze e di errori :Errare è umano, perdonare è divino.

Nessuna ricchezza ,ne persona può sostituire il valore di un amico.!!! [email protected]@@ UN AMICO di Rosi Marchese

Conobbi un vero amico
fra lacrime e sorrisi

confronti e conforti 
amici noi pronti

A risentirci 

ciao tu mi dici

senza ricordare altro

mi mandi 
un bacio e un abbraccio

Pensierosi
l’un per l’altro
se notizie non avessimo
pronti a cercarci
per sapere

Come stò

sapere come stai
se tutto andasse bene 
se fosse tutto ok

Amore non venale 
che non scegli
ma ti sta’ davanti.

Pulito ,puro, immortale

ora tu morto,
vivo nel cuore e nel ricordo

Mai ti sostituiro’
anche se vicino avessi 
un amico nuovo

Quando ci lascia un amico, spesso il dolore è pari a quello di un familiare. Un amico, soprattutto se accanto a noi da molti anni, diventa come un fratello, una sorella, è colui che chiamiamo nei momenti di difficoltà ma anche di gioia, di felicità . Per questo non se lo può sostituire con nessuno ,ne con nessuna cosa di valore..Quando una persona che amiamo se ne va via per sempre, è difficile imparare a vivere con quel vuoto profondo che si spalanca all’improvviso. Non basta premere sul tasto “cancella” per cancellare veramente tutti i ricordi che ci legano alle persone care, per distaccarsi da chi non c’è più. Elaborare la perdita è un’operazione psichica lunga e complessa. Si tratta non solo di accettare la realtà, ma anche di riconoscere veramente ciò che si è perduto, capire che non sarà più possibile realizzarlo. (MA  PERO’NON  SI PUO’ CAMBIARLO CON NESSUN ALTRO AMICO, ERA UNICO E UNICO RESTERA’ )