Mia dolce Dea……

Mia dolce dea,
tu passi poche volte alla porta di casa nostra e sei sempre silente…
Timida, timida sguazzi veloce come un razzo…
Sei talmente sfuggente che catturarti è davvero un’impresa sconvolgente…
Beato chi ha potuto di te cogliere l’essenza e diventare poi re in ogni sua magnificenza……………………….
Eppur ci vuol fortuna…………Ma un bacio tu non me lo  lasci mai…….

.

Il cuore parla …

Solo il mio cuore
Soltanto un istante,
mi accompagna solo un’emozione.
Soltanto un po’ esitante,
il mio cuore è di cartone.
Non sento le foglie cadere,
sento solo i miei passi soffocare.
Ovunque il mio cuor si posa,
rimangono impronte amare.
Osservo e scruto il mondo,
ricerco e ammiro la pioggia.
Lacrime scendono dal cielo,
pianto eterno d’un cuore d’inverno.
Bellissima poesia
da un libro online gratis
Di Simona Antares

Pensieri di primavera

Pensieri di primavera
I
E’ notte,
non dormo.
di solitudine
un fiume
piange
nella sua culla.
La mia anima
non canta,
urla.
II
E’ buio.
E’ uscita nell’aurora
da sola.
E’ buio.
Non è ancora tornata
alla colombaia,
una nave
in mezzo all’oceano.
III
Vola,
nell’aria conturbata.
E’ impetuosa la pioggia,
Pigola stanca.
Fra un po’ cesserà la pioggia,
cessa.
E’ coinvolta dal mulinello
povero uccello!

poesie gratis di

Maria Socorro Rocha Adriano

Sfruttamento proletario

La classe, quasi sempre rumorosa, appare silenziosa. Che cosa può essere
successo? Mi avvicino e noto che gran parte della classe (i maschi
soprattutto) ha un panino che mangia a capo chino addentantolo a
intervalli. La spiegazione: sciopero ai mercati generali. L’agrario della
classe ha ingaggiato in notturna i compagni di classe per lo scarico
della merce. Ricompensa: un panino con la mortadella.
 <<<<<<<<<<                >>>>>>>>>>
 
 Anche la  mia  l’ironia in forma Gif ..Sia un modo attraverso il quale
esprimere la propria disapprovazione al fatto…

(∩_∩) il suo sogno (∩_∩)

SognoNuvole rosse
si tingono ancora,
perché lontano
appare l’aurora.
La gente dei campi
presto si desta,
lungi da lampi,
senza bufera.
riprende la vita
di nuovo com’era.
Rintronano i passi,
riprende il lavoro,
per pochi soltanto
è cessato il ristoro.
Tra questi scontenta
discende dal letto
la donna mia bella,
che porta nel petto
affanno e premura
e lava ed asciuga
con disinvoltura.
La casa rinnova
tra musiche varie
e sola, lavora…

 

 

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-personali/poesia-197329>

Silvana Stremiz l’ha pubblicata-bellissima ! ed io gli affianco il mio video e la mia immagine gif

Terzo ricordo

Ancora i valzer del cielo non avevano sposato il gelsomino e la neve,
né i venti riflettuto la possibile musica dei tuoi capelli,
né decretato il re che la violetta fosse sepolta in un libro.No.Era l’età nella quale viaggiava la rondine
senza le nostre iniziali nel becco.
Quando convolvoli e campanule
morivano senza balconi da scalare né stelle.L’età
nella quale sull’omero di un uccello non c’era fiore che posasse il capo.Allora, dietro al tuo ventaglio, la nostra prima luna.

Rafael Alberti

Happy -Day- Women

Happy Day Women

Per te donna, mamma, figlia, nonna, combattente, sognatrice: auguri. Per te che hai mille lacrime nascoste dentro magnifici sorridi. Per te va il mio augurio più grande, perché sei unica, e ogni giorno se pur con fatica non ti arrendi, ma fai tutto per non mollare. Hai tanti valori nel cuore tanto da essere speciale, e a chi non sa capirti, ascoltarti, amarti, gli dico; non hai capito niente, apri gli occhi e il cuore! Auguri che ogni giorno possa splendere il sole sulla tua vita!

Rafaella Frese

 

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/festa-della-donna/frase-217962?f=t:117>