( Amaro e Dolce )@@@UN AMORE di Rosi Marchese

UN AMORE di Rosi Marchese

Muto il vento sibillino
non parla e come foglie
porta con se le parole
vuote

Fidati di tua madre
lei sapra’ ascoltarti
capire ,comprendere
suggerirti.

Non farti domande
lasciati andare
non dare peso
al tuo domani
mai v’è certezza
vivi il crudo e nudo presente .

Se lo trovassi,tientelo stretto,
abbraccialo forte
non lasciarlo scappare
un amore non si cerca
si lascia trovare.

Nei giorni lieti,altri tristi
arriva inaspettato
con il sole, la pioggia,
le ore strane
luoghi impensabili,
ha una via dritta e contorta,
porta gioia e disperazione.

Attenaglia e libera
alto ti fa’ volare
al suolo scaraventa
soffrirai e volerai
nello stesso momento.

Aspetterai ansioso
volera’ il tempo,
il giorno nuovo arrivera’
per poterselo godere.

Non pensare domani
dovesse finire ,
un amore è bello
per quanto è brutto.

Ama ,illude
accarezza , inganna
cieco ha ,
occhi profondi e guarda.

Dona , toglie
non è condanna,
prigioniero ricominci
sbarre di felicita’ che
fara’ sentir felici

Speri, perdoni,
dimentichi il male
forse qualcuno non
lo sapra’ apprezzare.

Comprendera’
se gli mancasse, rimpiangera’
mai uguale spera migliore
ma ogni amore è
una vita nuova

Lacrime amare
versera’ una sposa
ricordera’ in silenzio
chiusa dentro
nel suo dolore.

Nè trovera’ un altro o
non vorra’ nessuno
ha amato il suo sposo
e morira’ per lui.

 

 

                                                               Rose per te

Raro e incantevole è colui che seppure ha conquistato la sua donna continua a blandirla tra mazzi di fiori e carezze, tra baci e premure in quella voluttà che la rende sua musa ispiratrice nelle sue fantasie più vere…L’amore è un camminare insieme percorrendo la riva del cuore dove a volte il mare impetuoso può cancellerà quelle orme, ma dentro l’anima resterà indelebile la bellezza di quella emozione…che sa accendere solo colei che riesce a catturare l’istinto di quell’uomo che la possiede..Quando la musica proviene dal cuore addolcisce ogni cosa .

Lacrima….Pianto Liberatorio

Pianto liberatorio

Una lacrima che scende dal viso è un dolore nascosto.
È come un terremoto dell’anima, un battito del Cuore che nessuno ascolta…
Una lacrima è un dono, chi riceve una lacrima sa che i sentimenti sono vivi, reali…
Una lacrima è una parte di Noi che l’animo umano non conosce, e non conoscerà mai.

Federica Carella

Lacrima

Lacrima

Dove risiede il tuo bacino
di quale forza sei figlia
e di che dolore sei il premio,
sei l’esondazione di uno stato d’animo
o l’indolenza di un ricordo
sei il piccolo volo di chi distratto cade
nella trappola dell’occhio troppo attento,
o atto di giustizia di un corpo che cede.
Incomprensibile miracolo continua a scivolare
differente in ogni anima perchè nessun viso è uguale
a volte libertà altre volte inganno.
Parole liquide di un dolore esacerbato
così profondo da prendere per mano
la madre dell’ansia e condurla sino all’ingresso dello stomaco.
Scendi e rallenta ad ogni anfratto del mio viso
come a cercare di evitarmi
un dolore ancor più grande….
la tua scomparsa.

Samuele Ardigò

La Natura

Vorrei poter calpestare il

tuo suolo,

ma il mio passo è incerto e pesante.

Troppo tempo è passato,

troppe stagioni ho visto allontanarsi da me,

troppe occasioni ho lasciato andar via.

I miei respiri assorbono l’aria che tu doni loro,

inebriandomi.

I miei occhi si riempiono con la

tua bellezza,

con le tue forme,

con i tuoi colori.

In questo tempo in cui mi sento persa,

solo tu mi dai consolazione,

con te mi sento come se fossi ritornata al grembo materno,

da cui tutto ebbe inizio.

Autore: SIMONA ANTARES

Le mie sensazioni

Sensazione incredibile ..
sedermi in solitudine,
solo un po triste per qualche mio motivo,
attraverso il vetro guardo il mondo…
Fuori ,il flusso delle risorse umane.Il polverone intorno, la confusione, la menzogna ,la crudeltà, l’inganno….Dietro al vetro galoppa la vita alla massima velocità…

Ci sono giorni

 

Ci sono giorni in cui il tempo
sembra essersi fermato ad aspettare,
altri in cui tutto sembra correre e sfuggirti di mano.
Ci sono giorni in cui l’aria è fresca
e il sole sulla pelle riscalda e consola,
altri in cui tutto sembra essere troppo pesante da sopportare…
Ci sono giorni che passano inosservati,
altri che vorresti non finissero mai.
Ci sono giorni di lacrime e nostalgia,
altri pieni di promesse…
Ci sono giorni come questo in cui tutto mi sembra possibile.

Anonima


La Solitudine ci riempie il cuore di tristezza …..

Briciole di solitudine
Il dolore ti sommerge
quando ancora sei arenata nel fondale dei ricordi,
seppellita dalle emozioni vissute e perse per sempre.
Niente penetra il tuo cuore,
simile ormai a una fitta boscaglia
dove non penetra più
nemmeno un raggio di sole.
Odi solo dei suoni lontani,ovattati,
la nebbia che ti copre gli occhi,
che ti nega il sorriso della vita
Odi solo il suono dei tuoi solitari passi,
mentre lacrime di malinconia solcano il tuo volto
alla fioca luce della luna,
tu sola con la tua solitudine.
Poesia bellissima di
  Simona Antare