l’emozioni della musica

La musica è un’esplosione di emozioni che scaturisce un forte sentimento dentro noi. . Essa  è quel cibo giornaliero che serve a realizzare i nostri sogni che  si  sono addormentati in quei anfratti del tempo che passano e sbiancano le menti e i capelli dell’età che avanza e va .. ma lei unica ha un suo metodo infallibile per farti rivivere un ricordo, anche  se lo hai sepolto, lei lo scova e te lo riporta !!

Non lasciarti vincere da lei !! okkkk! TRISTEZZA DI Rosi Marchese

TRISTEZZA DI Rosi Marchese

Ladra ,puttana ,
prepotente inaspettata
ti presenti senza preavviso
a spegnere,il mio sorriso.

Lo rubi, lo prendi
maledetta e immonda ,
con te infima lo porti

ma esso fedele ritorna
presto ,nella mia bocca

Cattiva tu a riprovarci
io sorridero’ ancora
amazzone e guerriera
sapro dimenticarti.

Come tutte le volte che
mi avevi fatto un torto
lasciandomi a piangere,

avro’ gli occhi inumiditi
da te vile bastarda.

Me li asciughero’ e
piu forte ho poi ,
ricominciato tristezza
tu brava a provocare

io testarda a ricominciare

Pace non dai divertita
perfida strega
indietro ti lascero’ affogare,
il tempo passato annega
sommerso dalle onde
del nostro presente

Sarai un ricordo
da cancellare
anche se non ti
arrendi mai
rimanendo nascosta
a colpire tristezza,
li sei ,sempre pronta.

Da quando sono nata
dal mio sorriso fedele
accompagnata,
solo io stanca
ho scelto le volte
di naufragare
ed esso è sempre
ritornato.

Moriro’ e voglio morire
con il mio sorriso,
stampato in volto
tristezza velenosa
ti lascero’ con l’amaro.

Vincera’ il mio sorriso
perche’ tu serpe vile
da tutta la vita
dispettosa ,assillante
resti un indesiderata
rompiballe.

 

Quindi chi sta attraversando un periodo infelice e non riesce a SORRIDERE, non deve farlo per forza; le convenzioni e le regole sociali non fanno altro che peggiorare la situazione.
Chi, invece, è triste senza un reale motivo dovrebbe ascoltarsi un po’ di più, cercare di capire cosa fa stare bene e cosa no, e poi trovare almeno un motivo per cui ESSER  grato alla vita.

 

A TE CHE MI DAI TANTO …GRAZIEEEEEEEEEEE

A te che arricchisci la mia vita con la tua presenza e con il tuo affetto rendendomi felice e per le infinite volte che mi hai fatto ridere mentre avrei voluto piangere, per le infinite volte che mi hai fatto sorridere mentre non ne avevo voglia !!!!GRAZIEEEEEEEEEEE !!.Vi voglio  bene.

 

Grazie per l’amore che mi a dato mamma!!

Ho trovato questa struggente poesia per le nostre mamme,i nostri angeli che sono sempre con noi…Auguri mamme spero che vi arrivino lassù !!!

Te ne sei andata

Te ne sei andata
hai lasciato nei miei occhi il tuo sorriso
e il resto nei cuori di chi hai amato.
Te ne sei andata,
si sono spenti i tuoi occhi
che hanno visto il sole
e i suoi colori
e hanno pianto,e hanno riso,
di dolore e di gioia
e come il vento
sei volata via, lontana e sola,
lasciando un ricordo
nella mia memoria
e un doloroso stupore
dentro la mia vita,
ti sento nel silenzio della sera,
mi culli nel sogno della notte,
ma sei aria
e come laria non ti posso più toccare.
Te ne sei andata,
non hai potuto nulla per restare,
ed al tuo posto
cè solo un vuoto
pieno di parole,
rimaste lì,
bagnate di lacrime,
piene di dolore,
cè solo il nero della notte
e il tuo sorriso,
ancorato per sempre nel mio cuore.

Dedicata alla sua mamma …..(MIA MADRE STANCA )di Rosi Marchese

MIA MADRE STANCA di Rosi Marchese

Io che 
a mia madre 
piu la guardo e piu 
mi sembra bella
lei 
con i suoi capelli bianchi 
porta bene
i suoi ottant’anni.

Stanca, 
nei suoi lontani ricordi 
noi eterni bambini ,
lei non concepisce
siamo gia’ adulti .

Nei suoi occhi 
lacrime furtive scendono
è un dolore per lei lasciarci
di noi ha bisogno ma
è lei a noi ad aiutarci.

Par ieri ,
io bambina ero 
la mano le stringevo 
e di seta ella l’avea.

Ruvida ora la sua pelle,
la voce rauca in lei 
si sente

Come usignolo 
una volta cantava
ora dolce raucedine 
la sua gola emana.

Spesso ascoltava 
ora annuisce e 
prima contestava,
la sua stanchezza 
ci appare chiara.

Non sono cambiati 
i suoi abracci 
gli stessi sono per noi
i suoi baci

lo stesso affetto
lo stesso amore 
fu’ un vulcano lei
era un uragano

Mia madre ora
sempre piu’ stanca 
si siede e guarda
la televisione

nella sua poltrona 
che stretta l’abbraccia
e piu’ di noi figli forse
or stanca …..la rilassa.

Amore Filiale

 

Meravigliosa poesia di : di Rosi Marchese (ASCOLTA I RUMORI)

Soffio di vento autunnale

ASCOLTA I RUMORI di Rosi Marchese

Ho imparato
ad ascoltare il vento
il suo soffio
leggero o violento,

per te piansi
amico caro
ascoltando il sole
ricordai del tuo
calore .

Il gelo ancor dell’inverno
mi riporto’
in quel momento
al dolore di aver perso,
troppo giovane e
troppo presto
chi del mio cuore
si porto’ via un pezzo

Dai boccioli e i suoi odori
nella primavera e i tiepori
ascoltai i suggerimenti
non tutto si perse

la speranza
di una vita che ricomincia
nell’autunno che rimpiansi
rivivendo quello che persi.

Come un albero
sente la linfa mancare
perde la sua foglia e
il frusciare sta a ricordare
guardando il ramo spoglio
che una nuova foglia
ora è nata al suo posto

La primavera

RICONOSCENZA di Rosi Marchese…… Buona lettura ….è stupenda !!!

Riconoscenza = Gratitudine

RICONOSCENZA di Rosi Marchese

Osservo chi rispetta
a chi ho donato se
trovassi riconoscenza.

Nel cuore suo
come pietre preziose
conservate ha
gioielli d’altruismo
ricevute.

Dal generoso,
quasi un dovere
senza pretese che
fossero riconoscenti
e non indifferenti

Comodo
all’ingrato ingordo
la vita ci insegna
che chi donasse puo’
pretendere.

Differenze
per chi tanto dona
da chi niente ha dato

le quattro moine
non servono
e neppur le leccate.

Se poi ti usassero
indifferenza
noi tutti uguali se pur
tutti da amare

Dio lo comanda
anch’Egli dona ma
osserva

Chi irriconoscente
da chi ama e riconoscente
dagli altri dei di Lui
fa’ la differenza!

orizzonti di luce Daniela Cesta

orizzonti di luce

orizzonti di luce
che aleggiano silenziosi e
donano gioia a chi li guarda,
l’anima sembra respirare l’ardore
di quella luce che sconvolge!
mentre il mare quieto sembra magico,
mille e mille piccole luci
brillano sulle piccole onde
sono come una dolce melodia
che riempie il cuore,
l’acqua e la luce parlano
parole straordinarie che confondono gli spiriti
angelico orizzonte di luce,
che rispecchia l’infinito.

 daniela cesta

Orrizonte invernale

Liberarci da persone che riescono a farci perdere la serenità!

La serenità si raggiunge togliendo dalla palle le persone inutili. Può sembrare crudele questa mia affermazione e anche drasticamente selettiva, lo so. Ma ci sono persone che sono destinate solo a toglierci la serenità. Quelle vanno eliminate prima che possano succhiarci tutta “l’energia positiva” che ci compone, con il loro “ego” o con la loro malvagità.

              Silvana Stremiz

NON E’ PER NOI di Rosi Marchese … Splendida !

E’ vero ,anche per me lo è tutti i giorni !! San Valentino è per quelle persone che non hanno abbastanza immaginazione per essere romantiche per tutto il resto dell ’Anno. Spero che lo sia almeno qualcuno di voi  !!Ciao  Annarè

NON E’ PER NOI di Rosi Marchese

Amore 
ogni giorno è festa 
nel cuore 
tutto di me tu prendi .

La mente le membra
mi manchi quando esci
mi riempi se con me resti.

Ogni istante ,frazioni d’attimi 
è sempre poco ingorda
mai mi sazio.

Non è per noi oggi
la festa degli innamorati
ma ogni secondo 
quanto ti guardo e
incontro i tuoi occhi

Quando distante so’
che mi manchi 
il tempo con te 
non è mai abbastanza,

eterne le ore 
quando per poco
ti allontani

oggi è san Valentino 
per ciclicita’ ti ricordo 
quanto ti amo

POESIE E FRASI DI EMMANUELE PAUDICE

Volete una poesia? Bhè eccovela, ti ritrovi a pensare che
cosa ci fa un ragazzo di 23 anni, su un pc a scrivere a
mezzanotte, non c’è una risposta, potrei dire insonnia,
potrei dire che stò inseguendo delle passioni, la verità
sapete qual è? È che sto scrivendo qualcosa, qualsiasi cosa,
che riesca a farvi rendere conto della mia vita, grazie ai libri
che scrivo, voglio farvi conoscere le mie idee, chi sono
davvero io, ma so che è così complicato entrare nella testa
di un ragazzo così dolce, e così odioso, così controverso
allo stesso tempo,ma d’altronde, le cose più belle sono
sempre le cose più difficili da capire, e p.s non mi stò
descrivendo bello ma semplicemente magnifico hahahaha

La mia vita ….tra la natura

Le mie giornate nell’orto di casa ,tra verdurine prelibate ,che ogni giorno curo con amore! e che mi danno molta soddisfazione !è una gran gioia ,vedere crescere ciò che ho seminato o trapiantato ! Sono felice quando sono nell’orto e raccolgo  il frutto del mio lavoro,   La mia passione è sempre stata questa ,non dico che tralascio le altre cose ,tra queste le faccende di casa ,no di sicuro ! mi prendo cura insomma di tutto ,casa ,giardino ,orto ecc ,come ogni massaia che si rispetti ,cerco di non trascurare nulla ,ne il rammendo ,ne lo stiro ,ne fare le conserve ..insomma sono una donna d’altri tempi :-)))))