Aspettando il Natale

Aspettando il Natale
Manca ancora un po’, eppure.
Eppure nell’aria si sente odore di festa.
La festa più magica che c’è.
Festa ricca di addobbi, e suoni,
dove tutti promettiamo di diventare più buoni.
La crisi ci ha cambiato,
un passo indietro al passato abbiamo conquistato.
Non ci sono più soldi per acquistare,
ma il Natale doverosamente dobbiamo addobbare.
Ognuno di noi si cimenta con l’arte del riciclare.
Un presepe di cartone, addobbi da confezionare,
sentiamo più vivo questo Natale.
Una preghiera tutte le sere.
Signore ci auguriamo la salute che non venga mai a mancare,
e il lavoro a tutti per continuare a campare.
Viva il Natale.

Ada Roggio